Memorie

LA MACCHINA DA GUERRA DELL’AMORE

HO VISTO UN AGGEGGIO STRANO, MUOVERSI PER ROMA, AVEVA IL SUO GARAGE IN VIA PRINCIPE AMEDEO, ENTRAVA, USCIVA, IN CONTINUAZIONE, VIAGGIANDO QUATTRO, CINQUE MESI TRA ZONE DISPARATE DELLA CAPITALE. STAZIONE, POLICLINICO, PRENESTINO, CASSIA, IL TRIONFALE.
Continua..